Connect with us

Cronaca

A Lampedusa l’hotspot è deserto, Macron: “Non lasceremo soli gli italiani”

Ripresi, visto che il mare si sta calmando, i pattugliamenti della costa da parte delle motovedette della guardia costiera

Pubblicato

il

Da tempo non si vedeva così: a Lampedusa, l’hotspot è questa mattina totalmente vuoto. Dalla tarda serata di ieri, dopo il trasferimento avvenuto per almeno un centinaio di migranti presenti, i padiglioni di contrada Imbriacola sono rimasti deserti.

Sono ripresi intanto, visto che il mare si sta calmando, i pattugliamenti della costa da parte delle motovedette della guardia costiera e della guardia di finanza.

Nella giornata di ieri, intanto, il presidente francese Emmanuel Macron, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’emergenza a Lampedusa, e non solo. “Il Papa ha ragione a invitare a un soprassalto contro l’indifferenza, noi francesi facciamo la nostra parte“.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

“Non possiamo lasciare soli gli italiani”, ha poi proseguito nel corso di un’intervista rilasciata alla tv francese “La maggior parte dei migranti di Lampedusa vengono dall’Africa subsahariana, da paesi ai quali forniamo aiuti allo sviluppo”. A loro, dunque, il messaggio: “Vi aiutiamo, ma voi dovete aiutarci a smantellare le organizzazioni” dei passeur.

“Alla presidente del Consiglio italiana voglio proporre di aumentare i fondi destinati ai Paesi di transito“, a partire da Tunisia e Algeria. “Voglio proporre partenariati e risorse per impedire a queste persone di partire. E quando arrivano, dobbiamo avere una politica europea”. “Non possiamo avere delle risposte franco-francesi, dobbiamo giocare il nostro ruolo come europei e non lasciare l’Italia sola”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza