Connect with us

Cronaca

La tragedia di Antonino Donato, ufficiale di Messina morto schiacciato in porto

Tutto è nato dal malfunzionamento della ralla: i dettagli e le parole della compagnia

Pubblicato

il

Si tratta di “una tragedia immane, quella che ha colpito Caronte & Tourist, Cartour, Caronte & Tourist Isole Minori e tutti i collaboratori marittimi e di terra. Un ragazzo, uno tra i più giovani, brillanti e volenterosi dei nostri ufficiali ha perso la vita a causa di un incidente assurdo, vittima di un trattore in manovra su una banchina”.

E’ stata questa la comunicazione della compagnia Cartour sull’incidente in cui è morto Antonino Donato, secondo ufficiale in servizio sulla Cartour Delta morto su una banchina del porto di Salerno.

“Antonino – aggiunge la Cartour nella nota – era con noi dal 2017. Con noi aveva iniziato un cammino professionale che da allievo ufficiale lo aveva già visto indossare le mostrine di secondo ufficiale e che per lui prometteva solo altri bei successi. Un destino cinico e crudele ha tuttavia deciso diversamente”.

“Noi – continua la nota della compagnia di navigazione – ricorderemo Antonino come tutti quelli che lo hanno conosciuto lo ricorderanno: come un ragazzo solare, generoso, sempre disponibile, da tutti apprezzato e ben voluto. E saremo vicini alla sua famiglia, che sappiamo annichilita dal dolore, quale ulteriore estremo atto di affetto e riconoscenza per un ragazzo che troppo presto ha lasciato noi, i suoi colleghi e il mondo degli uomini”.

“Il nostro pensiero e le nostre preghiere – conclude la nota di Cartour – vanno in questo momento anche alla seconda vittima dell’incidente di stamane, un altro giovanissimo Ufficiale, che lotta per la vita in ospedale. Doveva essere una giornata come tutte le altre. Troppo dolore, invece”. L’incidente sarebbe stato causato da un malfunzionamento della ralla (il pezzo di acciaio che collega il rimorchio al conduttore) con la parte mobile, che ha causato lo sganciamento del rimorchio e l’incidente. Sul posto, tra i funzionari dell’Autorità di sistema portuale del Tirreno Centrale, sono presenti il presidente Andrea Annunziata e il responsabile della Security, Ugo Vestri.

L’uomo ferito è stato trasportato in codice rosso al “Ruggi d’Aragona” di Salerno. La polizia ha avviato le indagini insieme al pm di turno presso la Procura di Salerno.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza