Connect with us

Cultura e Spettacoli

Addio a Toto Cutugno, uno dei simboli della musica italiana: aveva 80 anni – VIDEO

Da sempre e per sempre verrà ricordato per la popolarità raggiunta con il brano L’italiano, sempre presentato a Sanremo nel 1983

Pubblicato

il

Giornata triste per gli amanti della musica italiana: se ne è andato Toto Cutugno. E’ morto ad 80 anni compiuti appena un mese fa, a luglio. Il cantautore, vero e proprio simbolo della musica del nostro Paese, si è spento intorno alle 16 di oggi all’ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato.

La notizia è stata diffusa dal suo manager, Danilo Mancuso: “Dopo una lunga malattia, si era aggravato negli ultimi mesi'”. Cutugno è stato tra gli artisti musicali italiani di maggior successo con 100 milioni di copie vendute, raggiungendo la vetta delle classifiche, sia come interprete dei propri brani, sia come produttore e autore di canzoni per altri.

Fra gli anni Settanta ed Ottanta ha collaborato con Celentano, partecipando poi a ben 15 edizioni del Festival di Sanremo. Una volta è arrivato anche il successo, con il brano “Solo noi”, nel 1980.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Da sempre e per sempre verrà ricordato per la popolarità raggiunta con il brano L’italiano, sempre presentato a Sanremo nel 1983. Con “Insieme: 1992“, nel 1990 ha vinto l’Eurovision Song Contest.

Nei video di seguito, l’Italiano, Emozioni (edizione di Sanremo ’88, la stessa di Perdere l’amore, Ranieri) e Solo noi, tre fra i brani più belli:

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza