Connect with us

News e Focus

Se ne è andato da eroe: si lancia in mare per salvare la fidanzata, muore a 19 anni

Fra le ipotesi che si sono fatte, anche quella di un malore che avrebbe colpito il ragazzo. Tentativi di rianimazione per circa un’ora e mezzo

Pubblicato

il

E’ morto nel tentativo di salvare la propria fidanzata. E’ una storia che tocca il cuore, quella di Gallipoli, dove a perdere la vita è stato un ragazzo di 19 anni.

Anxhelo Cara è annegato in acqua mentre stava cercando di soccorrere la ragazza, che si trovava in grandi difficoltà perché la corrente la stava trascinando lontano. La vittima è un giovane di origine albanese, che viveva ad Altamura, nella provincia di Bari.

L’allarme è stato lanciato da alcuni bagnanti, che lo avevano notato, da lontano, in grandi difficoltà. Quando è stato recuperato, si è tentato di fare di tutto per strapparlo alla morte, ma ogni tentativo non è andato a buon fine. Sono intervenuti anche i bagnini del lido che si trovava a pochi metri di distanza rispetto a dove è annegato.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Tutto è accaduto domenica, con il ragazzo che stava trascorrendo una giornata al mare con la propria fidanzata e con gli amici. Il dramma si è consumato intorno alle undici. Poco dopo, tuttavia, a causa del fortissimo vento, la ragazza non era più in grado di nuotare. Il fidanzato ha dunque tentato di raggiungerla, ma non ce l’ha fatta. Fra le ipotesi che si sono fatte, anche quella di un malore che avrebbe colpito Anxhelo. I tentativi di rianimazione sarebbero durati circa un’ora e mezzo.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza