Connect with us

Cronaca

Ma l’estate dov’è? “Piogge, giugno come maggio: ecco quando arriva il caldo”

“Giugno inizia come si era concluso maggio: piogge e acquazzoni”. Ma l’estate dov’è? Le parole dell’esperto: “Ecco quando arriva il caldo”

Pubblicato

il

La situazione sembra, almeno adesso, non migliorare: le condizioni d’inizio giugno, anche in Sicilia, richiamano più che altro una sorta di inverno, o primavera. Piogge, acquazzoni su gran parte d’Italia e temperature tutt’altro che estive. Come fanno sapere i meteorologi, la situazione non sembra destinata ad una immediata svolta.

Il direttore de ilmeteo.it, Antonio Sanò, ha fatto sapere che “giugno sembra avere le stesse sembianze del maggio appena concluso. Tutta colpa della posizione anomala, per questo periodo, dell’anticiclone delle Azzorre che da circa tre settimane ha deciso di andare in vacanza sul Regno Unito estendendo la sua stabile e mite influenza anche a Francia, Germania, Danimarca, Polonia e Scandinavia meridionale”. Aria fresca, dunque, che arriva da nord dando vita ai contrasti di nubi imponenti nel pomeriggio ma adesso anche nella mattinata ed in serata.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Anche questa settimana avrà caratteristiche simili alle precedenti, ovvero con frequenti episodi temporaleschi, spesso accompagnati da grandinate, colpi di vento e locali nubifragi”, ha sottolineato Sanò. I fenomeni più intensi e persistenti si avranno oggi a causa di una perturbazione che sta interessando gran parte d’Italia ma soprattutto Centro-Nord e Sicilia. Situazione molto simile anche domani, martedì 6, con un peggioramento sul Nord-Est ma, contestualmente, un miglioramento sulle aree nord-occidentali. Al Centro, invece, si svilupperanno ormai consueti temporali pomeridiani.

Qualche miglioramento solo a partire da mercoledì, per l’aumento della pressione atmosferica ma non ci sarà una vera e propria alta pressione, motivo per il quale durante le ore pomeridiane continueranno a svilupparsi nubi, acquazzoni e temporali ma stavolta relegati principalmente alle aree montuose, saranno insomma meno estesi.

Da mercoledì 7 giugno le temperature massime torneranno ad aumentare “fino a raggiungere nuovamente valori tipicamente estivi a partire da venerdì 9“, conclude l’esperto.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza