Connect with us

Cultura e Spettacoli

La certezza di Bill Gates: “Intelligenza artificiale stravolgerà Google e Amazon”

“Capace di anticipare i bisogni umani ed effettuare compiti per cui non si ha tempo”: l’intelligenza artificiale e le certezze di Bill Gates

Pubblicato

il

Uno stravolgimento totale della propria vita, che potrebbe per certi versi diventare anche più felice, oltre che “agile”. La corsa per lo sviluppo di un assistente personale dotato di intelligenza artificiale è ormai partita.

Ed è destinata a trasformare radicalmente le abitudini dei consumatori, con vaste implicazioni anche per colossi come Google e Amazon: finora leader incontrastati della ricerca e dello shopping online, in futuro rischiano di diventare obsoleti.

Bill Gates non ha dubbi: chi vincerà questa gara sbaraglierà la concorrenza, acquisendo un vantaggio sostanziale sui competitor. E non è detto che a tagliare per prima il traguardo sia un gigante hi-tech: ci sono infatti – spiega il fondatore di Microsoft – il 50% di chance che ad aver successo sia una start up. Intervenendo ad AI Forward 2023, evento organizzato da Goldman Sachs e SV Angel, Gates osserva come un assistente personale digitale – munito di intelligenza artificiale – sarà capace di anticipare i bisogni umani ed effettuare compiti che gli utenti potrebbero non aver tempo di svolgere, quali leggere, fare shopping e condurre ricerche online.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Chi avrà l’assistente digitale “non navigherà più su siti di ricerca e di produttività, non andrà mai su Amazon”, spiega il fondatore di Microsoft. A lavorare su un ‘tutto fare’ dotato di IA è, al momento, Deep Mind, la società fondata a guidata da Mustafa Suleyman.

“Immaginate un compagno personale di intelligenza artificiale con l’unica missione di rendervi più felici, più in salute e più produttivi. La nostra missione è allineare la vostra intelligenza artificiale con voi, con i vostri interessi. Questo significa un’IA che vi aiuta ad articolare le vostre intenzioni, organizzare la vostra vita ed è lì per voi quando ne avete bisogno”, ha scritto proprio Suleyman in un recente post.

Nonostante le grandi manovre in corso e gli ingenti investimenti effettuati, un assistente personale di intelligenza artificiale è ancora un progetto lontano dall’essere realizzato e sarà necessario attendere ancora a lungo prima che diventi realtà . Sul palco di AI Forward 2023 Gates si è soffermato anche sull’impatto che l’intelligenza artificiale può avere sulla salute, accelerando lo sviluppo di farmaci e medicinali contro malattie quali l’Alzheimer. Ma anche sugli effetti sul mercato del lavoro: i robot con IA – ha detto il fondatore di Microsoft – avranno un impatto sui colletti blu e i colletti bianchi, in quanto l’innovazione sarà meno costosa dell’utilizzo di esseri umani.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza