Connect with us

News e Focus

“C’è un Ufo”, l’aeroporto si ferma per 12 ore: allarme piloti, voli cancellati e dirottati

L’allarme dei piloti: “C’è un Ufo”, l’aeroporto si ferma per 12 ore. Voli cancellati, dirottati quelli in arrivo. I dettagli

Pubblicato

il

In Turchia avvistano un Ufo, e l’aeroporto viene “paralizzato” per circa 12 ore. Accade a Gaziantep, dove è avvenuta nello spazio aereo la segnalazione di un oggetto non identificato. Dopo la particolare “allerta”, centinaia di persone sono state costrette a rimanere a terra.

Sono stati tantissimi i voli cancellati fra fino al pomeriggio di ieri. Ma i disagi non sono stati soltanto per i voli in partenza: tutti gli aerei in arrivo a Gaziantep sono, infatti, stati dirottati sugli altri scali di Şanlıurfa e Adana. Nel dettaglio, 13 di quelli in partenza sono stati cancellati e 13 di quelli in arrivo fatti arrivare altrove.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Secondo le informazioni, intorno alle 00:30 a Gaziantep, un oggetto non identificato è stato rilevato dall’equipaggio della cabina di pilotaggio di due aerei passeggeri in viaggio a un’altitudine di circa 9.000 piedi (2.743 metri). Nelle prossime ore la Gaziantep Airport State Airports Authority (DHMI) farà chiarezza sulla vicenda. 🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza