Connect with us

News e Focus

Due gemelle di 12 anni precipitano dal quarto piano: la scoperta e lo shock del papà

Un’intera comunità scioccata: due gemelline di 12 anni precipitano dal balcone, e muoiono in Spagna. La terribile scoperta del papà

Pubblicato

il

Una fine terribile, un vero e proprio shock per tutta una cittadina. Due bimbe, due gemelle di 12 anni sono morte stamattina a Oviedo, in Spagna, dopo essere precipitate da una delle finestre del loro appartamento.

La casa di trova al quarto piano di un condominio in cui le due sorelle vivevano insieme ai genitori e a un altro fratello di 10 anni. Al momento della della tragedia non si trovava in casa. La scoperta della tragedia è stata fatta dal padre, che non trovando le figlie in casa si è affacciato alla finestra, ritrovandosi davanti alla terribile scena.

Le due gemelline erano finite nella corte interna del palazzo. Il dramma, che ha scosso la nazione, è avvenuto proprio questa mattina, intorno alle 9.30, in un edificio di via Facetos a Oviedo, capitale delle Asturie.

Le due sorelle gemelle avevano da poco compiuto 12 anni ed erano di nazionalità russa. Le indagini sono attualmente in corso, con le forze dell’ordine che si sono precipitate sul posto e stanno ora cercando di ricostruire l’accaduto. La mamma delle ragazzine è stata portata in ospedale, per ricevere assistenza psicologica.

Il sindaco di Oviedo, Alfredo Canteli e l’assessore alla sicurezza José Ramón Prado, sono arrivati sul posto. E il Comune ha decretato due giorni di lutto cittadino. Secondo quanto riferiscono i media spagnoli, l’evento potrebbe essere il risultato dell’ennesimo caso di bullismo, ma è ancora tutto da verificare.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza