Connect with us

Cronaca

“M’ha detto che non c’erano piccioli, ho sparato”: omicidio Boccadifalco, la confessione

“Ho perso il controllo dopo l’ennesimo ‘no'”: la confessione del 77enne dopo il delitto di Boccadifalco, a Palermo

Pubblicato

il

Ha raccontato di avere “perso il controllo” dopo l’ennesimo “no”. L’ennesimo “no” al pagamento dell’affitto. Così ha confessato Giuseppe La Corte, l’uomo di 77 anni dopo l’uccisione del 32enne Aleandro Guadagna.

“Questa mattina, alle 5,30 circa, mi sono accostato nell’androne di mia cognata, ho aspettato il Guadagna – sono le parole riportate dal Giornale di Sicilia di oggi – e appena mi ha visto mi ha detto che potevo andare via perché non c’erano “piccioli”, a quel punto, dato che ero partito armato, ho perso il controllo, io ero andato lì per spaventarlo, ma ho perso il lume della ragione e gli ho sparato due colpi”.
🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

I colpi di fucile sono partiti da pochi centimetri di distanza. La questione sarebbe andata avanti per diverso tempo. L’affitto, per la cronaca, era di 200 euro al mese. 🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza