Connect with us

Magazine

Bimbo di 6 anni “ruba” l’auto al papà e va schiantarsi: era col fratellino di 3 – VIDEO

Bimbo di 6 anni “ruba” l’auto del padre e con il fratellino di 3 va a schiantarsi: voleva andare al negozio di giocattoli – IL VIDEO

Pubblicato

il

Le macchinine, questo è stato chiaramente appurato, sono il suo più grande amore. Ci sono pochi dubbi, sulle preferenze di un bimbo di sei anni. Che in Malesia, appena qualche giorno fa, ha pensato bene di “rubare” la macchina del papà, ma quella vera, per andare al negozio di giocattoli. Voleva andare a far shopping in autonomia. Senza i genitori, insomma.

Ha, dunque, afferrato le chiavi dell’auto. “Vado solo?”, avrà pensato, “ovviamente no”: il piccolo ha, così, preso per mano il fratello di tre anni e, insieme, sono saliti a bordo. Il mezzo è regolarmente partito. Ma l’uscita del giovane appassionato di motori è finita con uno schianto contro un lampione.

Questo il racconto di quanto realmente accaduto in Malesia, nell’arcipelago di Langkawi. Il papà dei due bimbi stava dormendo, mentre la mamma, in quel momento, si trovava in bagno. I due hanno preso le chiavi e a tempo di record sono usciti in direzione del parcheggio. L’incidente, con l’auto che è andata a finire contro un palo della luce, è stato documentato da un uomo, che su Facebook ha raccontato l’incredibile vicenda. Quando si è trovato davanti all’auto “rubata” credeva di essersi imbattuto in un guidatore ubriaco.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Secondo quanto successivamente spiegato dalla polizia, il bambino è riuscito a guidare per circa due chilometri, prima dell’incidente. I due piccoli, che sono rimasti illesi, volevano raggiungere il negozio di giocattoli, riuscendo a percorrere circa un quarto della distanza totale. Ecco le immagini poi pubblicate sui social:

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza