Connect with us

Cronaca

Palermo, succede ancora: detenuto catanese aggredisce poliziotti del carcere minorile

Ancora una aggressione nel carcere minorile di Palermo: poliziotti aggrediti da un detenuto

Pubblicato

il

“Un detenuto catanese è andato in escandescenza senza alcuna ragione e si è scagliato con calci e pugni contro due poliziotti penitenziari”.

E’ quanto rende noto il Sappe – Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria – che sottolinea in una nota che “all’Istituto penale per minorenni di Palermo si è vissuta l’ennesima situazione di alta tensione che ha ingenerato rabbia nei poliziotti penitenziari, che si sentono abbandonati dalle istituzioni penitenziarie perché non si assumono adeguati provvedimenti disciplinari e penali contro i ristretti che sistematicamente alterano l’ordine e la sicurezza interna”.

“La grave vicenda porta alla luce le priorità della sicurezza (spesso trascurate) con cui quotidianamente hanno a che fare le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria, specie rispetto a soggetti che non perdono occasione per creare problemi all’ordine ed alla sicurezza interna durante la detenzione“, evidenzia Donato Capece, segretario generale del Sappe, che rivolge “solidarietà e vicinanza al Personale di Polizia Penitenziaria dell’IPM di Palermo”.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

“Ancora una volta – prosegue – è stato risolto in maniera professionale ed impeccabile un grave evento critico” e giudica la condotta del detenuto “irresponsabile e gravissima”. “Dobbiamo essere chiari: c’è o meno la volontà dell’Amministrazione della Giustizia minorile e della Comunità di porre un argine a tutte queste continue violenze che si verificano nel carcere minorile di Palermo? Perché non fare nulla a fronte di questa costante impennata di eventi critici, spesso contro gli uomini della Polizia Penitenziaria, vuol dire essere complici… Basta!”, conclude Capece. 🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza