Connect with us

Cronaca

Schifani: “Appiattimento a sinistra e Terzo polo ko: Forza Italia può approfittarne”

Le parole del presidente della Regione, Renato Schifani, sulle ambizioni di Forza Italia e il momento di sinistra e Terzo polo

Pubblicato

il

Schifani

“Per chi conosce bene Berlusconi, come me, non c’è stato stupore nell’ascoltare il suo messaggio. I giovani saranno rimasti colpiti in positivo, io non è che non lo fossi, ma ho assistito ad altri momenti complicati della sua vita politica, come quando era stato indagato e mi chiedevo con quale forza potesse continuare. Il suo è un messaggio forte nei confronti soprattutto dei giovani militanti, un messaggio opportuno, lui vive per la politica”.

Così il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ospite al Tg4, in merito all’intervento di Silvio Berlusconi alla convention di Forza Italia.

 “Schlein mi ha risposto dicendo che è tutto il contrario, in quanto stiamo perdendo posizioni noi. Evidentemente è una risposta che denota la difficoltà in cui si trova”. Così il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ospite al Tg4, dopo che questa mattina aveva parlato di dialogo con le fasce incerte. “Il momento è favorevole, non soltanto per l’appiattimento del Pd a sinistra che libera una serie di consensi di quell’area moderata del Pd, modello Margherita cioè quell’aria cattolica che non si ritrova più in questo Pd, ma assistiamo anche al fallimento del Terzo Polo e quindi vanno in libertà anche lì tutte quelle persone che avevano creduto in una terza via che guardasse all’area moderata e non certo a sinistra”, ha aggiunto.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Ora sta a Forza Italia approfittare di questo momento e credo che il ritorno in campo di Berlusconi possa rappresentare un momento di stimolo per far sì che il partito sia sempre più aperto al confronto e alla discussione. Noi in Sicilia stiamo facendo questa prova con risultati positivi: sono le persone che ci vengono a cercare, come nel caso di Cancelleri”.

“Quindi – ha concluso Schifani – si può lavorare con la nostra identità di partito liberale per crescere nei consensi e fare in modo che Forza Italia torni a essere un partito a due cifre. Ci sono tutti i presupposti, sta a noi farlo”. 🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza