Supera l’esame per la patente a 69 anni, dopo 960 tentativi: spesi 12mila euro

Non si può dire che… non si sia impegnata. Ma ha raggiunto l’obiettivo a 69 anni: protagonista della vicenda, una donna che ha sostenuto l’esame di guida cinque giorni alla settimana per tre anni di fila, ottenendo il documento dopo il tentativo numero 960.

L’inizio della “grande rincorsa” risale al lontano aprile 2005 quando la novella esaminanda provò il test scritto per la prima volta, ignara che sarebbe diventato un impegno quotidiano. Dopo 780 “nulla di fatto”, decisione di ritentare “solo” per due volte alla settimana, fino a centrare il bersaglio.

L’incredibile caso, che si è verificato a sud di Seoul, in Corea del Sud, ha poi visto la donna passare alla prova pratica: ha superato l’esame di guida dopo aver provato 10 volte, ovvero ha superato 960 esami in totale prima di ottenere finalmente la patente. Secondo il racconto dei media locali, la donna ha speso quasi 12.500 euro e non si è mai arresa perché aveva bisogno di guidare per la sua attività di vendita di ortaggi.

“Siamo usciti tutti a fare il tifo e l’abbiamo abbracciata, regalandole dei fiori. Non avevamo mai avuto il coraggio di dirle di smettere perché continuava a presentarsi”, ha raccontato il suo istruttore di guida dopo la notizia della patente ottenuta. E la donna è poi anche diventata una “star”, apparendo anche in una pubblicità della Hyundai, che le ha regalato anche un’auto nuova.