Connect with us

News e Focus

Bimbo sale su gradino e precipita dal secondo piano, i genitori: “Non ci siamo accorti di nulla”

Bimbo di tre anni sale su un gradino in terrazza, poi cade giù dal secondo piano. “Non ci siamo accorti di nulla”: il racconto dei genitori

Pubblicato

il

La più terribile delle “distrazioni”. Si è trattato di una questione di attimi. In quei momenti, il loro bambino di tre anni è precipitato dal secondo piano di uno stabile in via Dei Fiori, nel quartiere Alessandrino a Roma (LEGGI).

A parlare di quanto accaduto due giorni fa nella capitale, è stata la mamma del piccolo. “È avvenuto tutto in pochissimi secondi: mi trovavo in un’altra stanza – ha spiegato agli inquirenti -, e non mi sono accorta di niente.

Stesse parole da parte del papà del bimbo, caduto giù dal secondo piano, da circa sei metri d’altezza. Il bimbo è stato poi trasportato in elisoccorso e ricoverato in codice rosso al Policlinico Gemelli, in pericolo di vita. “Stavo ancora dormendo, non mi capacito – ha detto il padre – di come sia accaduto”.

L’uomo, che ha 44 anni, è stato avvisato dai vicini di casa della caduta. “Ci siamo accorti troppo tardi, il bambino era già caduto, non abbiamo potuto fare niente per evitarlo.

Secondo quelle che sono state le prime ricostruzioni, il bambino sarebbe uscito sul balcone per salire sui gradini di una scala e precipitare nel vuoto. La prima persona a ritrovare il bambino a terra sul marciapiede che non dava segni di vita, è ancora sotto choc ed è stata lei a far scattare l’allarme, svegliando un’altra condomina che poi ha chiamato i due genitori della vittima.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza