Connect with us

Multimedia

Ambulanza a sirene spiegate a Napoli: ma era idea di una Tiktoker, è polemica – il VIDEO

“Allarme”, ambulanza arriva a sirene spiegate a Napoli: ma era tutta un’idea di una Tiktoker. E’ polemica – IL VIDEO

Pubblicato

il

Ad un certo punto, è arrivata a sirene spiegate: ambulanza fra le strade di Napoli, ma quando le porte si sono aperte, sono scesi… gli “ospiti”. Non si trattava, insomma, di una emergenza sanitaria, ma di una messa in scena pensata da una Tiktoker, che ha organizzato una vera e propria festa.

Tutto era stato ideato per l’inaugurazione di un negozio. A questa ha partecipato una influencer. A riprendere tutto quel che era accaduto fra le vie partenopee è stato il deputato Alleanza Verdi-sinistra, Francesco Emilio Borrelli. “Si riesce a capire che si tratta di un’ambulanza vera, non dell’Asl ma molto probabilmente noleggiata da una ditta privata”.

E le polemiche arrivano dall’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate“, che sottolinea che “bisogna togliere la licenza comunale al gestore di queste ambulanze. Si può risalire – dicono – al gestore dell’organizzazione di volontariato che ha i permessi per utilizzarle. Hanno infangato la nostra professione. La devono pagare”.

La polizia, come ha poi riferito Borrelli, ha “identificato il titolare e gli ospiti presenti e nelle prossime ore verrà notificato un verbale per impatto acustico. Sono sempre più allibito – ha proseguito – da quello che accade in questa città dove certa gente pensa di poter fare sempre ciò che le pare senza alcun rispetto per le regole. Si tratta di prepotenze ed atteggiamenti arroganti figli di una mentalità creata dalla subcultura illegale e criminali che bisogna sradicare dalla nostra terra. Dovranno – conclude Borrelli – essere presi provvedimenti contro chi ha organizzato questa buffonata utilizzando anche impropriamente le sirene e quindi creando inutile allarme nella cittadinanza”.

ECCO IL VIDEO, tratto da Tiktok

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza