Connect with us

Outside

Avvolge figlio di due anni nel cellophane e fa post su Tiktok: servizi sociali lo portano via

I social e l’incredibile vicenda: tiktoker avvolge figlio di 2 anni nel cellophane e pubblica video. I servizi sociali glielo portano via

Pubblicato

il

La sua idea era quella di “punire” il figlioletto di appena due anni avvolgendolo nel cellophane, trovando l’azione “divertente”. Così tanto da postare anche il video su Tiktok.

Ma il “divertimento”, si fa per dire, per Savannah Glembin, tiktoker con un milione di follower, è durato davvero poco. I servizi sociali, infatti, informati su quanto accaduto, sono intervenuti e, per la gravità del gesto, hanno allontanato il piccolo dalla madre ed anche dal padre. Che, secondo gli inquirenti, ha partecipato attivamente alla scena, perché non ha protetto il bambino.

Questa una delle ultime incredibili storie nate e diffuse attraverso i social. La giovane donna aveva deciso di punire il piccolo avvolgendolo totalmente nel cellophane. Al piccolo era stata lasciata libera soltanto la testa. Secondo la “influencer” la scena era talmente divertente da meritare la pubblicazione. Ma i follower non l’hanno pensata allo stesso modo. E la madre, capita la gravità del gesto, ha anche cancellato il video.

Le segnalazioni però hanno fatto il resto: i servizi sociali per l’infanzia, infatti, sono ugualmente intervenuti, decidendo di allontanare il piccolo ai due genitori.

“L’idea di avvolgerlo è nata per punirlo – ha detto Savannah, in un post – perché il bambino era scontroso e io ero stufa. Ha cercato di mettere una forchetta nella presa dell’elettricità e non ci ho visto più”, spiegando poi che il piccolo “si era divertito, ed era rimasto avvolto soltanto per 5 minuti“.

Per quel che si vede nei frammenti di video rimasti online, il bambino sembrava chiaramente piangere, e non aveva possibilità di movimento. “Ieri i poliziotti si sono presentati alla nostra porta e hanno preso Gunnar. Ci hanno separati. Lo hanno portato via dalla sua famiglia”.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza