Connect with us

Cronaca

“Violenza sessuale sul traghetto”: nave Palermo-Cagliari ferma per le indagini

“Violenza sessuale” a bordo del traghetto che collega Palermo e Cagliari: indagine di polizia e scientifica, al lavoro questa mattina

Pubblicato

il

C’è stata una denuncia per violenza sessuale a bordo della nave Grimaldi che collega Palermo con Cagliari. È questo il motivo per cui quest’oggi la partenza per la Sardegna è stato ritardata, dopo l’arrivo di ieri sera in Sicilia.

Secondo quanto è trapelato, dopo lo sbarco di ieri sera, da Cagliari, una donna ha lasciato la nave facendosi accompagnare in un ospedale palermitano, per le visite previste in caso di abusi. La vittima ha presentato una denuncia per aggressione sessuale, a bordo della nave.

Al porto di Palermo sono dunque arrivate squadra mobile e polizia del mare, che hanno fatto scattare le indagini. E il traghetto è stato fermato nel porto per portare avanti l’inchiesta, alla quale hanno partecipato per tutta la mattina anche gli specialisti della scientifica. Partendo dal racconto che è stato fatto dalla vittima, gli inquirenti hanno raccolto a bordo vari elementi per l’indagine.

Per la Sardegna il traghetto avrebbe dovuto partire questa mattina, alle ore 9. (foto archivio)

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza