Connect with us

Cronaca

Palermo, scuole al freddo: “congelato” anche il Consiglio comunale

Grande protesta sul tema del freddo nelle scuole palermitane: ecco cosa accade a Sala delle lapidi

Pubblicato

il

Una grande protesta, a causa dell’assenza dell’assessore all’Istruzione, Aristide Tamajo, è stata scatenata delle opposizioni a Sala delle Lapidi.

Il tema è sempre quello del gran freddo nelle scuole di Palermo. L’ordine del giorno è stato bloccato, e la seduta è stata rinviata a mercoledì pomeriggio. L’assessore potrà illustrare gli interventi messi in campo per garantire i riscaldamenti agli alunni rimasti a contrastare in classe le basse temperature.

Il confronto è stato richiesto dal consigliere Fabrizio Ferrandelli, che nei giorni scorsi ha presentato al sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, un dossier a proposito dell’efficientamento delle scuole comunali. Il tema aveva portato il Comune a mettere a disposizione 4 milioni di euro che erano stati stanziati dal Consiglio nel dicembre scorso.

Con questi fondi permetteranno permettere gli interventi più urgenti di manutenzione. Tra questi, il ripristino degli impianti di riscaldamento guasti o insufficienti. L’assessore Tamajo, in queste ore, è impegnato nella raccolta delle segnalazioni da parte dei dirigenti scolatici.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza