Connect with us

Sport

Cittadella ko dopo 120′, Cremonese avanti in Coppa Italia

A decidere la sfida è la grande giocata del singolo: Coda, entrato dalla panchina, segna la rete del 2-1 decisivo

Pubblicato

il

Nel primo match dei sedicesimi di finale di Coppa Italia, la Cremonese supera per 2-1 il Cittadella dopo i tempi supplementari e se la vedrà con la Roma. Allo Zini, dopo l’1-1 dei regolamentari firmato da Bertolacci e Vita, ci pensa Coda a regalare gli ottavi ai grigiorossi.

Primo tempo dai ritmi non altissimi e molto spezzettato anche a causa del metro arbitrale imposto da Tremolada. L’occasione migliore della prima frazione è di Mastrantonio al 16′: il trequartista dei veneti calcia di destro da dentro l’area di rigore, trovando, però, la parata di Jungdal.

La Cremonese riemerge dall’intervallo con maggiore determinazione e trova subito la rete del vantaggio. Bertolacci dialoga con Ciofani da dentro l’area di rigore e di destro indirizza la palla all’angolino basso segnando l’1-0. Piove sul bagnato per gli ospiti: al 53′ gli uomini di Gorini rimangono in dieci, in seguito al doppio giallo di Frare.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

I padroni di casa non chiudono la pratica e il Cittadella di cuore trova il pari all’83’ con Vita, bravo a segnare in tap-in dopo la respinta di Jungdal sul tiro di Magrassi. L’assalto finale della Cremonese non schioda il risultato dall’1-1 al termine dei novanta minuti. Ai supplementari la squadra di Stroppa fa la partita ma a decidere la sfida è la grande giocata del singolo: al 121′ Coda, entrato dalla panchina, segna la rete del 2-1 con un potente destro da bomber di razza. (Italpress)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza