Connect with us

Cronaca

Caos seggi elettorali a Palermo e Messina: “fuga” di presidenti e scrutatori

Scatta l’emergenza per la formazione dei seggi elettorali, proprio a poche ore dal voto: il bando di Lagalla

Pubblicato

il

A Palermo e Messina la formazione dei seggi elettorali è in bilico. Da ieri, venerdì 7, i rappresentanti dei Comuni e i prefetti sono in riunione permanente per affrontare la crisi. È iniziata una frenetica ricerca di presidenti e scrutatori, che dovrà concludersi entro le 15 di oggi, sabato 8 giugno, quando gli elettori inizieranno a votare.

Tuttavia, non si esclude che a Palermo, dove la situazione è più grave, il problema non sarà completamente risolto.

L’emergenza era, secondo qualcuno, anche abbastanza prevedibile: i compensi di 138 euro per i presidenti di seggio e 98 per gli scrutatori non sono stati sufficienti a incentivare le candidature. A Palermo, circa 1.700 dei 2.400 designati hanno rinunciato, compresi una cinquantina di presidenti di seggio, creando un problema significativo. In risposta, il sindaco Roberto Lagalla ha lanciato un nuovo bando per sostituire i rinunciatari, ma in serata molte posizioni erano ancora vacanti.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Questo problema non è nuovo: nell’estate del 2022, simili rinunce hanno causato disagi significativi. Con solo poche ore prima dell’apertura dei seggi, l’incertezza continua a pesare sugli elettori, ricordando le difficoltà passate.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza