Connect with us

News e Focus

Si rompe il femore a 100 anni, in ospedale ingessano per due volte la gamba sana

Una donna di cento anni si rompe il femore. In ospedale per due volte ingessano la gamba sana: la denuncia

Pubblicato

il

ospedale

SI era recata in ospedale per essere ingessata alla gamba. Si tratta di una donna anziana di 100 anni, soltanto che i medici dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme hanno commesso un errore che ha dell’incredibile: secondo quanto raccontato dai quotidiani locali, alla donna sarebbe stata applicata una doppia ingessatura errata.

In particolare, l’anziana sarebbe stata per due volte ingessata alla gamba sbagliata. L’indagine sul fatto sarebbe stata avviata dal commissario straordinario all’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, Antonio Battistini. Serviva un intervento per raccogliere informazioni utili e tentare di fare chiarezza sul caso.

“Si tratta – ha dichiarato il commissario straordinario dell’Asp – se sarà accertata la responsabilità di una vicenda grave che richiede ogni opportuno approfondimento per fare luce sull’accaduto e per accertare eventuali responsabilità”. La vicenda è stata raccontata dal figlio della paziente centenaria.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Intervistato dal Corriere delle Calabria l’uomo ha parlato delle fasi dell’incidente domestico, con caduta in casa e la corsa al pronto soccorso. Lì la radiografia ha diagnosticato la rottura del femore della gamba destra che è stata ingessata. Fatto ritorno a casa, dolori lancinanti, e la scoperta dell’ingessatura alla gamba sbagliata, la sinistra. A quel punto l’anziana è ritornata in ospedale per una nuova ingessatura, stavolta all’arto destro. Poi la nuova scoperta da parte del medico e del fisiatra: ancora una volta era stata eseguita male l’ingessatura.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza